Gabiano: borghi in collina

Il Comune di Gabiano sorge alla destra del fiume Po e si sviluppa su un’altura dalla quale domina una meravigliosa distesa di Monferrato dai morbidi colli ricoperti di profumati vigneti.  L’antico borgo medievale racconta una storia lunga secoli, il cui protagonista è l’imponente castello. Se amate i panorami e la storia del Monferrato, il Comune di Gabiano merita certamente una sosta!

Il Comune di Gabiano si trova nel territorio del Monferrato Casalese e appartiene alla provincia di Alessandria. Gabiano si raggiunge in mezz’ora di automobile da Casale Monferrato.

Il Comune di Gabiano sorge alla destra del fiume Po e si sviluppa su un’altura dalla quale domina una meravigliosa distesa di Monferrato

Foto di Alessandro Vecchi – Opera propria, CC BY-SA 3.0

La storia del Comune di Gabiano in Monferrato

Il Comune di Gabiano ha una storia lunga più di un millennio! Alcuni documenti datano  –  tra il IV e V secolo d.C.  –  la nascita di un insediamento romano ad opera di un certo Gabius, dal quale l’insediamento ha ereditato il nome. Gabiano e i villaggi circostanti divennero presto luoghi strategici per i traffici mercantili del fiume, tanto che nel X secolo venne costruito un imponente castello per difenderne la posizione.

Il castello di Gabiano L’edificio simbolo del comune di Gabiano è il suo Castello

Di Alessandro Vecchi – Opera propria, CC BY-SA 3.0

Il castello di Gabiano 

L’edificio simbolo del Comune di Gabiano è il suo Castello. Fondato nel X secolo, oggetto di varie contese da parte delle famiglie nobili locali, nel 1622 fu ceduto al duca Ferdinando Gonzaga. Dopo un breve restauro nel secolo XIX, la famiglia Durazzo Pallavicini inaugurò un restauro completo nella prima metà del Novecento, che ha conservato perfettamente gli antichi arredi medievali. Già a partire dal XX secolo il castello ospita  tra le sue mura un’importante produzione vitivinicola: il pregiato vino di Gabiano è da sempre rinomato per la qualità e per la peculiarità della coltivazione, tanto che nel 1937 ha meritato la medaglia d’oro all’esposizione universale di Parigi. La coltivazione del vino di Gabiano prevede ancora oggi, come in origine, molti interventi di tipo manuale rendono unico il vino.

Oggi il castello è anche ristorante e B&B, inoltre offre numerose esperienze per godere al massimo del territorio, tra cui:

  • attività sportive all’aria aperta
  • pic-nic in vigna
  • assaggi guidati 
  • ricerca del tartufo

Perché visitare Gabiano in Monferrato

Gabiano regala ai turisti un incantevole paesaggio di verdi colline dove vigneti, orti e frutteti, si alternano a boschi e prati profumati  –  l’ideale per una passeggiata o per una gita in bicicletta! Inoltre il Comune, con le pittoresche frazioni che lo circondano, offre numerose occasioni per fermarsi e assaggiare i prodotti locali, accompagnati da un buon calice di vino. In conclusione, il Comune di Gabiano è una tappa obbligata per chi ama il Monferrato, la sua storia, i suoi paesaggi e i suoi sapori!

Riferimenti: sito del Comune di Gabiano

Categoria: Territorio
- REDAZIONE