Dove mangiare la bagna cauda in Monferrato

Categoria: Food&wine
La bagna cauda è una delle più famose specialità gastronomiche del Monferrato e di gran parte del Piemonte. Anche al di là dei confini regionali, la bagna cauda detiene la fama di piatto della tradizione importante: un aggettivo particolarmente adatto …
REDAZIONE

La bagna cauda è una delle più famose specialità gastronomiche del Monferrato e di gran parte del Piemonte. Anche al di là dei confini regionali, la bagna cauda detiene la fama di piatto della tradizione importante: un aggettivo particolarmente adatto anche per descriverne il gusto.

Cos’è la bagna cauda

Il suo nome fornisce già una chiara immagine della sua essenza: nel dialetto locale, infatti, bagna cauda non significa altro che salsa calda. Una salsa semplice, preparata a partire da tre ingredienti, aglio, olio d’oliva e acciughe, nella quale intingere delle verdure di stagione, crude o cotte a seconda del tipo, come peperoni, cardo gobbo, zucca, cipolle, cavolo bianco, indivia e scarola.

Tradizionalmente la bagna cauda veniva servita a centro tavola in un unico contenitore, il dian, in cui tutti i commensali intingevano le proprie verdure. Oggi, principalmente per motivi pratici e d’igiene, il rito è leggermente cambiato: a ciascuno dei commensali, la bagna cauda viene servita in un fujot, ovvero una piccola ciotola di terracotta, mantenuto caldo da un fornellino ad alcol o da un cerino.

bagna cauda piatto tipico del Piemonte

Quando e dove mangiare la bagna cauda nel Monferrato

Come accade per molti piatti della cucina tradizionale piemontese, anche la bagna cauda ha una sua stagionalità: idealmente la bagna cauda si mangia tra l’autunno e l’inverno.

Infatti, se in casa ognuno può prepararla in ogni momento, nei menù dei ristoranti locali è più facile trovare la bagna cauda tra novembre e dicembre.

Non a caso proprio in questo periodo si svolge il Bagna Cauda Day: una manifestazione diffusa dedicata a tutti gli amanti della bagna cauda, ma anche a chi ancora non ha avuto il piacere di assaporare il suo gusto così particolare e deciso.

Bagna Cauda Day 2023

Il Bagna Cauda Day è la più grande bagna cauda collettiva al mondo, un evento che tradizionalmente si svolge tra la fine di novembre e l’inizio di dicembre. L’edizione 2023 del Bagna Cauda Day si terrà per due weekend consecutivi: 24, 25 e 26 novembre e 1, 2 e 3 dicembre.

Come sempre, anche quest’anno sono tantissimi i ristoranti che aderiscono alla manifestazione, approssimativamente 20.000 posti a sedere distribuiti all’incirca tra 150 locali. Il Monferrato è la zona con la maggiore concentrazione di locali aderenti, altri se ne possono trovare anche in altre zone del Piemonte, con qualche eccezione in Liguria, Valle d’Aosta e persino all’estero, Cina e Usa compresi.

Dove mangiare la bagna cauda in Monferrato

I giorni del Bagna Cauda Day non sono certo l’unica possibilità per gustarsi una bagna cauda come tradizione comanda. Sono molti, infatti, i ristoranti in Monferrato in cui la bagna cauda è una presenza fissa nei menù d’autunno e inverno. Eccone alcuni:

  • La Brasserie: a Casale Monferrato. Qui la specialità sono le carni piemontesi della migliore qualità, ma il menù prevede anche la bagna cauda della tradizione, tutte le sere a cena, dalle 19:00 alle 22:00, e il sabato e la domenica anche a pranzo, dalle 12:00 alle 14:30.

bagna cauda piatto tipico Monferrato

  • Riviera Cafè: in via Roma, la via dello shopping di Casale Monferrato, si può ordinare la propria bagna cauda tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, a pranzo, dalle 12:00 alle 14:00.
  • Ristorante di Crea: nella piazza in cima al Sacro Monte di Crea, di fronte al Santuario, lo scorso 18 novembre è stata inaugurata la stagione della bagna cauda, che resterà presente a menù per tutto l’inverno.

foto 2: La Brasserie, Casale Monferrato, via Francesco Guala 4