La Chiesa di Pozzo Sant’Evasio

La chiesa di Pozzo Sant’Evasio è un luogo simbolo per chi cerca una meta spirituale per i pellegrinaggi e  inoltre vuole ammirare la bellezza artistica della struttura della chiesa. 

Fondazione della chiesa di Pozzo Sant’Evasio

L’abbazia di Pozzo Sant’Evasio sorge nella periferia della città di Casale Monferrato. La chiesa si trova lungo una strada poco trafficata, circondata da piccole casette e da una distesa di prati verdi e vitigni che conferiscono pace e serenità all’ambiente, meta di ritrovo per i fedeli. La struttura venne costruita nei pressi della strada che collegava in passato la città di Casale con quella di Asti nel 1670, sotto la guida dell’architetto Sebastiano Guala. Il progetto nacque perché legato ad una storia antica, quella che narra la fuga di Evasio. Infatti il primo vescovo della diocesi di Asti, costretto a scappare dagli eretici, decise di rifugiarsi in un antico tempio pagano. Il giorno dopo al suo risveglio, il vescovo vide il suo bastone, che aveva piantato nel terreno la notte prima, germogliare. Questo portò a credere alla sacralità di quel luogo e poi alla costruzione di una chiesa dedicata al vescovo Evasio.

La struttura dell’abbazia di Pozzo Sant’Evasio

La pianta della chiesa di Pozzo Sant’Evasio è di forma pentagonale. La struttura molto semplice e austera di piccole dimensioni, presenta una facciata in mattoni rossi, priva di affreschi, con finestre molto piccole e con una forma regolare ed essenziale. Nel 1717 vennero aggiunti degli ambienti nella parte posteriore della struttura che sono stati adibiti a sacrestia. La parte più visibile della chiesetta è il campanile anch’esso essenziale nella sua struttura, che si erge maestoso sopra l’intera abbazia. L’ingresso della chiesa è anticipato da due scalinate che sovrastano il pozzo, la cui fonte sorgiva, secondo la tradizione, comparve nel momento in cui il santo vescovo venne a contatto con il terreno considerato sacro. All’interno della chiesa troviamo dei dipinti su tela raffiguranti Sant’Evasio, che  rappresentano il miracolo e il martirio del santo. Sopra l’altare maggiore, all’interno di una nicchia, troviamo la grande statua del patrono Sant’Evasio che va ad aggiungere maggiore solennità al luogo di culto.

Interno della chiesa di pozzo san't evasio a casale monferrato

La chiesa di Pozzo Sant’Evasio meta di pellegrinaggi

La chiesa di Pozzo Sant’Evasio, è un luogo che fa scaturire nell’animo del visitatore, un sentimento suggestivo. Oltre ad essere un ambiente ricco di storia, è anche un luogo di pace, quindi un ambiente, che permette di poter entrare in contatto con la parte  spirituale del nostro animo. La chiesa, insieme alla figura del santo patrono creano una perfetta connessione e armonia, con la storia locale dei cittadini di Casale Monferrato e Asti. A Sant’Evasio è dedicato anche il duomo di Casale.

casale monferrato duomo

Il duomo di Casale Monferrato

Per visitare la chiesa in strada provinciale Asti, 15033, Casale Monferrato bisogna concordare gli orari d’apertura.

Riferimenti: sito del comune di Casale Monferrato

Fotografie di  Ufficio Beni Culturali Diocesi di Casale Monferrato.

Categoria: Arte&cultura
- REDAZIONE