Merana: comuni in collina

Un paese immerso tra le dolci e verdi colline piemontesi, un luogo tranquillo dove rilassarsi e trascorrere lunghe giornate a contatto con la natura: siamo nel Comune di Merana!

Il comune di Merana si trova in provincia di Alessandria, a circa 65 chilometri dal capoluogo. Sorge sulla sponda sinistra del fiume Bormida, nei pressi della stazione ferroviaria. Si raggiunge percorrendo la statale della Val Bormida di Spigno, al confine con la Liguria.

La storia del Comune di Merana

Il comune di Merana è abitato da circa 180 abitanti divisi in due frazioni. Le loro abitazioni sono sparse per il comune, e lasciano spazio ad ampie distese di prati. A Merana si respira la tranquillità tipica dei paesini di campagna. Questo Comune, oltre ad essere ricco di suggestivi scorci, è anche un luogo denso di storia. Si hanno tracce del paese risalenti al Neolitico! Sappiamo poi che nel 173 a.C. divenne possedimento dell’impero romano. Nel 1700 Merana era ancora luogo di contese che hanno fatto la storia, il passaggio di Napoleone portò alla distruzione della Chiesa e dell’antico castello.

Bellezze artistiche del comune di Merana

Ancora oggi è visibile l’antica torre di San Fermo. La torre si erge maestosa tra le campagne, ed è meta obbligata per gli amanti delle bellezze architettoniche medievali. Salendo in cima si può osservare l’intera Val Bormida di Spigno, che collega Acqui Terme alla costa savonese. L’antica torre viene oggi preservata con opere di restauro, che permettono ai visitatori di raggiungere la sommità e di poter godere del meraviglioso paesaggio.
Merana, oltre alla torre di San Fermo, custodisce altre bellezze architettoniche. Tra queste,
la chiesa parrocchiale di Maria Ausiliatrice e la chiesetta di San Fermo.

Cosa fare a Merana

Il Comune prevede alcune iniziative per lo sviluppo e la promozione del territorio, queste vi coinvolgeranno in un tour di panorami e sapori monferrini!

  • Merana ha aderisce “Walk&Bike”, progetto del Comune di Acqui, che coinvolge decine di Comuni nella promozione del turismo, all’insegna dell’ecosostenibilità.
  • Il Comune è parte anche del Giro delle 5 Torri in langa astigiana.
  • Gli eventi enogastronomici ricorrenti si svolgono nel secondo e nel terzo weekend di giugno. La “Sagra del Raviolo al Plin” e la Festa Patronale di San Fermo sono eventi occasioni di convivialità e di sapori monferrini.
  • Menzione speciale merita il sentiero 575 della rete escursionistica piemontese, chiamato “Anello di Merana”. “Dalla torre ai muriòn” il percorso attraversa antiche, lungo un anello di 19 Km percorribile a piedi e in mountain bike.

Infine, se cercate ulteriori informazioni, vi segnaliamo alcune associazioni turistiche e sportive: l’Associazione tra Terra e Torri, la ProLoco, e l’associazione cicloturistica “La Marca Aleramica”. Se volete esplorare Merana e il Monferrato, troverete suggerimenti e indicazioni.

Merana è un posto dove il tempo trascorre lento, dove i ritmi sono ancora in armonia con la natura. Qui possiamo ritrovare il gusto per la lentezza, tra panorami suggestivi e sapori tradizionali, tra bellezze architettoniche e paesaggi naturali.

Riferimenti: sito del Comune.

Categoria: Territorio
- REDAZIONE