Piero Leddi in mostra a San Sebastiano Curone

La mostra “Piero Leddi. Toro – Europa”, prende il nome dall’opera principale esposta e si sviluppa intorno al filo conduttore della “cartografia d’invenzione” di Genova. Le prime due sale sono dedicate al mito di Zeus ed Europa e poi alla città di Genova, la terza al quadro “Toro – Europa”.

Toro Europa di Piero Leddi

“Toro-Europa” è un quadro di grandi dimensioni realizzato nel 2006, rappresentante la città di Genova vista dall’alto e il profilo di un toro, figura che simboleggia il mito greco di Zeus che rapisce Europa. Nell’opera sono visibili anche elementi che rimandano all’emigrazione nei primi decenni del ‘900 di tanti italiani verso gli Stati Uniti. Infatti si vedono la Statua della Libertà e i profili di diverse persone pronte a mettersi in viaggio, inoltre Genova era la città simbolo da cui partivano le navi dirette oltreoceano.

La sala Europa

Le tematiche del mito, presenti in “Toro – Europa”, sono evidenti anche in altre opere esposte nella mostra, infatti il rapimento di Europa da parte di Zeus è un soggetto rappresentato più volte dall’artista. La sala Europa contiene diverse versioni di questo mito, dipinti dal pittore negli ultimi anni della sua carriera.

La sala Genova

ella sala Genova sono esposte le opere di Leddi dedicate al capoluogo ligure, quasi tutte rappresentazioni dall’alto del porto e della città, spesso accostate ad animali della campagna. Per Leddi il tema della città e della campagna, di come si relazionano e in cosa si differenziano, era molto importante, tanto da averlo esplorato durante tutta la sua carriera.

Chi è Piero Leddi, artista del Monferrato

Piero Leddi nasce a San Sebastiano Curone nel 1926, dai genitori impara le tecniche di lavorazione del legno e l’amore per la terra e l’agricoltura. Fin da giovane è però attratto dall’arte, tanto da trasferirsi a Milano negli anni ’50 per realizzare il sogno di diventare grafico pubblicitario. Leddi sviluppa il suo stile nell’ambiente di Brera e tiene le prime mostre personali negli anni ‘60. La produzione dell’artista si muove intorno a due temi principali: la città e il corpo. Il rapporto tra città e campagna ha una grande importanza per Leddi, nato in un piccolo paese e poi trasferitosi nella metropoli. La differenza tra questi due stili di vita crea uno scontro che emerge in molte sue opere. Negli ultimi anni di attività Leddi si interessa sempre più al tema del corpo umano, spesso in relazione con la natura e con l’ambiente esterno.

Informazioni sulla mostra

La mostra “Piero Leddi. Toro – Europa”, aperta dal 29 agosto 2021 al 31 luglio 2022, si tiene presso la Casa del Principe Doria a San Sebastiano Curone, in provincia di Alessandria. L’ingresso è libero tutti i sabati e le domeniche dalle 15 alle 18, con prenotazione obbligatoria, da richiedere all’indirizzo mail: info@archiviopieroleddi.org

Per informazioni, consultare l’archivio di Piero Leddi online

Categorie: Arte&cultura, Eventi
- REDAZIONE