Villa Gabrieli a Ovada

Villa Gabrieli è circondata da un parco, nato grazie ad un progetto con lo scopo di salvare la storica villa dalla decadenza. Oggi è uno dei simboli che più caratterizzano la città di Ovada in Monferrato.

Villa Gabrieli a Ovada: la realizzazione

Il Parco e la Villa Gabrieli a Ovada furono realizzati tra il 1910 ed il 1913 dall’Architetto Michele Oddini. Su commissione dell’industriale genovese Attilio Odero, lo scopo era quello di creare una residenza per Dolores Gabrieli, a cui Odero era legato sentimentalmente.  negli Negli anni precedenti, l’architetto aveva visitato l’Inghilterra, e dal Paese aveva apprezzato l’architettura in stile Liberty. L’iconico del giardino all’inglese è ricco di accostamenti di elementi naturali ed artificiali, sentieri e vialetti. Questi danno al visitatore l’impressione di trovarsi prima in una foresta, poi sulle rive di un lago di montagna, poi ancora in un giardino orientale.

Oddini realizza un vero capolavoro al centro del quale pone l’elegante villa in stile Liberty. Una meraviglia dalle linee semplici, arricchite da decorazioni in bassorilievo ed altorilievo e da dettagli floreali.
L’interno invece, non aperto al pubblico, svela le maggiori caratteristiche legate allo stile, come gli ambienti rifiniti e i pavimenti decorati.

 

La storia di Villa Gabrieli a Ovada

Dal 1913 il complesso fu occupato per dieci anni dalla famiglia di Dolores Gabrieli. In seguito, fu venduto alla famiglia Scarsi di Ovada e poi alla ditta ”CIELI”, che gestiva la produzione e la distribuzione dell’energia elettrica nella città.
Nel 1962, dopo la nazionalizzazione dell’energia elettrica, tutto il complesso venne acquisito dall’ENEL.
Dopo un ulteriore trasferimento alla Montedison, la villa ed il parco entrarono nella disponibilità patrimoniale del Comune di Ovada, che destinò l’area alla creazione di uno spazio aperto al pubblico.
A seguito della necessità di realizzare un nuovo ospedale, negli anni ‘80 si decise di concedere l’area per questo scopo, cedendo poi l’intera struttura all’Azienda Sanitaria.
Nel 2015, viene elaborata l’idea della creazione di un Giardino Terapeutico, al fine di sfruttare le capacità terapeutiche derivanti dal contatto con la natura.

Villa Gabrieli a Ovada oggi

Dopo un secolo dalla sua realizzazione, Villa Gabrieli a Ovada in Monferrato rappresenta una delle migliori realtà storiche, artistiche e naturalistiche della città.

Categoria: Arte&cultura
- REDAZIONE